Sabato, Settembre 19, 2020
   
Text Size

Motore di Ricerca

Parte la “PEC” (Posta Elettronica Certificata)

Tutti i cittadini, collegandosi al sito www.postacertificata.gov.it possono richiedere gratuitamente l’attivazione di una casella di posta certificata.
Basta collegarsi con il suddetto sito, immettere e verificare i dati identificativi richiesti, visualizzare tutta la documentazione contrattuale relativa al Servizio di PostaCertificat@ e accettare le condizioni contrattuali. Al termine della procedura, al cittadino verrà presentato l’elenco degli sportelli più vicini abilitati all’attivazione del Servizio di PostaCertificat@ nonché l’indirizzo di casella di PostaCertificat@
Quindi si ci dovrà recare presso uno degli Uffici Postali abilitati, portando con sé il documento di riconoscimento (e la fotocopia dello stesso) ed il codice fiscale (e la fotocopia dello stesso). L’incaricato dell’Ufficio Postale verificherà la corrispondenza tra i dati identificativi immessi nella fase di registrazione sul portale e quelli dei documenti presentati in originale e consegnerà il Modulo di adesione per la sottoscrizione.
Una volta attivato il servizio, si potrà dialogare con la pubblica amministrazione per chiedere informazioni e documenti, avendo diritto a ricevere una risposta; un messaggio inviato da un indirizzo Pec ha infatti lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento. Per ulteriori informazioni, sono attivi i seguenti numeri:

  • Da rete fissa numero verde gratuito 800.104.464

  • Da rete mobile il numero 199.135.191
  • Numero Verde gratuito gestito dal Formez PA 800.254.009