Giovedì, Agosto 06, 2020
   
Text Size

Motore di Ricerca

image image image image
Centro Operativo Comunale Con Ordinanza Sindacale n. 9 del 27.03.2020. è stato attivato, presso la sede Municipale di Via Aluntina, il C.O.C. - Centro Operativo Comunale per l'Emergenza di Protezione Civile Epidemia da Covid-19. Attività programmate

Assistenza alla popolazione

Ritiro e consegna medicinali e viveri

Attività di sanificazione di tutto il territorio comunale
San Marco d'Alunzio   A San Marco d’Alunzio, antichissimo paese della provincia di Messina, ventidue chiese, quattro musei, quattro biblioteche ed un tempio greco del IV secolo a.C. dedicato ad Ercole, riescono a suscitare un notevole interesse culturale e turistico. In questo antico paese che dall’alto dei suoi 548 metri domina la costa tirrenica da Cefalù a Capo d’Orlando e fino alle isole Eolie, le pietre di marmo rosso San Marco, ci raccontano la storia delle genti e delle civiltà che si sono succedute.
Chiesa San Salvatore La Chiesa di S. Salvatore fu costruita tra il XVII ed il XVIII secolo. Adiacente al Monastero Benedettino della Badia Grande (fondato dalla regina Margherita di Navarra e dipendente dall’Abazia di Santa Maria di Maniace), è uno dei monumenti più belli del centro aluntino. E’ monumentale e ben conservato il frontale del 1713 che si articola in una ricca composizione in marmo locale: due colonne rotonde e due tortili poggianti su piedistalli arricchiti di stemmi gentilizi e sormontate da capitelli
Il Castello Edificato nel 1061 da Roberto il Guiscardo divenne il centro del nucleo medioevale, che si veniva a costituire nel corso della dominazione Normanna, infatti fu centro amministrativo e di governo. Nel XII secolo, divenne prigione di stato, in cui furono rinchiusi tra gli altri il Vescovo di Agrigento, Gentile ed altri cospiratori contro il cancelliere Etienne de Perche. Nel 1090 divenne sede del governo comitale e nel 1115 municipio.


   

EMERGENZA COVID-19
Elenco Attività Commerciali con Punto Vendita nel Comune di San Marco d’Alunzio che a seguito di Avviso Pubblico hanno aderito alla “Manifestazione di Interesse” per accettazione Buoni Spesa relativi all’acquisto di Prodotti Alimentari e beni di Prima Necessità

Scarica elenco

















   

Dalla sede Comunale

Aggiornamento Covid-19 del 24 aprile 2020

Sono stati ufficializzati i risultati dei tamponi eseguiti negli scorsi giorni, a partire dal 17 aprile.
I soggetti censiti e rientrati da altre regioni sono risultati tutti negativi al Covid-19. L'isolamento, disposto sulla base dell’ordinanza regionale n.7, è stato revocato per questi ultimi e per le loro famiglie.
Gli operatori del gruppo Villa Pacis sono risultati negativi al secondo screening, ad eccezione -riguardo ai nostri concittadini- di un solo operatore, per il quale è emersa la positività al Covid-19 al secondo tampone.
Tra i soggetti dimessi da Villa Pacis e trasferiti al proprio domicilio nel comune di S. Marco d’Alunzio, sono emersi al secondo tampone tre nuovi soggetti positivi al coronavirus.

Leggi tutto: Dalla sede Comunale

   

Dalla sede Comunale
Aggiornamento Covid-19 del 21.04.2020

Comunichiamo che, in data odierna, è stata disposta la revoca per otto misure di isolamento fiduciario, che si aggiungono ad altre tre degli scorsi giorni. Si trattava di soggetti posti in isolamento precauzionale, per alcuni in domicilio separato e per altri con i rispettivi nuclei familiari. Alcuni di loro, provenienti da altre regioni, sono stati costretti ad un isolamento di quasi quaranta giorni, a causa del ritardo con il quale è stato comunicato l’esito del test a cui erano stati sottoposti a fine marzo. Tutti sono risultati negativi al Covid-19.

Leggi tutto: Dalla sede Comunale

   

Presidenza della Regione   Ordinanza contingibile e urgente n° 17 dell’18 aprile 2020
EMERGENZA COVID-19

Scarica ordinanza

Validità: dal 19 aprile al 3 maggio 2020 



   

CORONAVIRUS, PUBBLICATO IL BANDO PER GLI AIUTI AGLI UNIVERSITARI FUORI SEDE

17 aprile 2020

È stato pubblicato il bando per la concessione di contributi economici a studenti universitari fuori sede per l'anno accademico 2019/20. Le domande potranno essere presentate telematicamente dal 30 aprile del 15 maggio (alle ore 14). Sette milioni di euro per gli universitari siciliani fuori sede: è il sostegno che il governo Musumeci offre alle famiglie degli studenti in situazione di disagio per l'emergenza epidemiologica.

Leggi tutto: CORONAVIRUS, PUBBLICATO IL BANDO PER GLI AIUTI AGLI UNIVERSITARI FUORI SEDE

   

Pagina 5 di 66

Le Manifestazioni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
PRIVACY                   NOTE LEGALI