Venerdì, Luglio 19, 2019
   
Text Size

Motore di Ricerca

image image image image
San Marco d'Alunzio   A San Marco d’Alunzio, antichissimo paese della provincia di Messina, ventidue chiese, quattro musei, quattro biblioteche ed un tempio greco del IV secolo a.C. dedicato ad Ercole, riescono a suscitare un notevole interesse culturale e turistico. In questo antico paese che dall’alto dei suoi 548 metri domina la costa tirrenica da Cefalù a Capo d’Orlando e fino alle isole Eolie, le pietre di marmo rosso San Marco, ci raccontano la storia delle genti e delle civiltà che si sono succedute.
Chiesa San Salvatore La Chiesa di S. Salvatore fu costruita tra il XVII ed il XVIII secolo. Adiacente al Monastero Benedettino della Badia Grande (fondato dalla regina Margherita di Navarra e dipendente dall’Abazia di Santa Maria di Maniace), è uno dei monumenti più belli del centro aluntino. E’ monumentale e ben conservato il frontale del 1713 che si articola in una ricca composizione in marmo locale: due colonne rotonde e due tortili poggianti su piedistalli arricchiti di stemmi gentilizi e sormontate da capitelli
Il Tempio di Ercole   Edificato nel IV secolo a.C., doveva essere un tempio in antis, formato dalla cella le cui pareti laterali si prolungavano in avanti a formare il pronao: i muri laterali terminavano in due ante tra le quali si innalzavano due colonne. Nel XVII secolo, la cella viene adottata a Chiesa Madre e dedicata all'Evangelista San Marco. Nella facciata aggiunta successivamente, il portale ha motivi e decorazioni barocche. Oggi esiste la sola cella, zona sacra riservata ai sacerdoti. E' una costruzione in conci di pietra tufacea.
Il Castello Edificato nel 1061 da Roberto il Guiscardo divenne il centro del nucleo medioevale, che si veniva a costituire nel corso della dominazione Normanna, infatti fu centro amministrativo e di governo. Nel XII secolo, divenne prigione di stato, in cui furono rinchiusi tra gli altri il Vescovo di Agrigento, Gentile ed altri cospiratori contro il cancelliere Etienne de Perche. Nel 1090 divenne sede del governo comitale e nel 1115 municipio.

ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO 2019

Emanata dal Ministero dell'Interno la Circolare n. 4 del 25 gennaio 2019 concernente l'esercizio del diritto di voto per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia da parte dei cittadini dell'Unione europea residenti in Italia.
Come precisa il Ministero dell'Interno, il Consiglio UE ha stabilito che le prossime elezioni dei rappresentanti del Parlamento europeo a suffragio universale e diretto avranno luogo nel periodo tra il 23 e il 26 maggio 2019; pertanto, i cittadini UE residenti in Italia per l'esercizio del diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia "devono presentare al sindaco del comune di residenza, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune per il voto alle elezioni europee.
Tale domanda deve essere presentata, ai sensi dell'art. 2, comma 1, del citato decreto-legge n. 408/94, convertito dalla legge n. 483/94, "non oltre il novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione " e cioè entro il 25 febbraio 2019 (considerando data della votazione domenica 26 maggio 2019).
"  al Comune di San Marco d’Alunzio -Via Aluntina ,70”
Per agevolare gli interessati, il Ministero dell'interno ha predisposto un modulo (Allegato B) compilabile.

Allegato A
Allegato C


   

altSi Rende noto che giorno 30 GENNAIO 2019 è stato pubblicato il Bando di Concorso per titoli, relativo all'assegnazione di borse di studio in favore degli alunni meritevoli delle Scuole Medie di ogni ordine e grado, per l'anno scolastico 2017/2018.
Leggi tutto


Modulistica studenti scuola media
Modulistica studenti (minorenni) scuola media superiore
Modulistica studenti (maggiorenni) scuola media superiore
Modulistica studenti che hanno conseguito il diploma




   


E’ possibile accedere alle informazioni pubblicate dal ns Comune, ai sensi del dlgs 97/2016 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013, per l’assolvimento degli obblighi previsti dalla normativa Anticorruzione (L 190/2012, art. 1, comma 32) per la parte lavori, sul portale della BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze).

Di seguito il link del Comune di San Marco d'Alunzio per accedere alla BDAP:
Comune di San Marco d'Alunzio/BDAP


   

AVVISO

altABILITAZIONE ISCRIZIONE ALL’ALBO FORNITORI E PROFESSIONISTI, ISCRIZIONE AL MERCATO ELETTRONICO MEPAL.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo codice dei contratti pubblici, come modificato dal Decreto correttivo n.56/2017 e delle Linee Guida ANAC n. 4/2017, questa civica Amministrazione, con Regolamento approvato giusta Deliberazione di CC n. 42/2018, ha deciso di avvalersi della piattaforma per le procedure di gare telematiche ASMECOMM, sia per quanto riguarda i beni e servizi presenti sul Mercato Elettronico, sia per quanto riguarda i diversi affidamenti sotto-soglia di beni, servizi e lavori. Leggi tutto



   

PROGETTO POVERTÀ ED EMERGENZA SOCIALE -ATTIVITA SOCIALMENTE UTILI -

altSI RENDE NOTO
Che nel Comune di S. Marco d' Alunzio. sarà attivato il progetto "Povertà ed emergenze sociali attività socialmente utili", al fine di disincentivare ogni forma di mero assistenzialismo impegnando i soggetti interessati in attività di servizio civico come di seguito descritte:
Pulizia straordinaria delle vie e delle piazze, in particolare dopo momenti di festività cittadina.
salvaguardia e manutenzione del verde pubblico.
Che la partecipazione alle suddette attività socialmente utili, non potrà essere configurata come lavoro subordinato, trattandosi di attività volontaria, dietro compenso forfettario di natura non corrispettiva ma esclusivamente
assistenziale.
Bando revocato con determina n° 7 del 07/01/2019
   

Comunicato Stampa

altSAN MARCO D’ALUNZIO UNO DEI PRIMI COMUNI NELLA CITTA’ METROPOLITANA DI MESSINA A SUBENTRARE NELL’ANPR     (ANAGRAFE NAZIONALE POPOLAZIONE RESIDENTE).

Dopo il presubentro di qualche mese fa con esito positivo, il 20 dicembre 2018 e’ stato effettuato il subentro definitivo in ANPR (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente).

Un altro eccellente risultato in termini di efficienza amministrativa, dopo l’emissione deila Carta d’identità’ elettronica si e’ raggiunto con l’entrata in ANPR, obiettivo raggiunto grazie all’accurato lavoro di bonifica dei dati anagrafici portato a compimento dagli operatori dell’Ufficio Servizi Demografici con il prezioso e puntuale supporto della Software House SISCOM SPA Informatica, nella persona del Sig. Francesco De Salvo.
Leggi tutto


   

Pagina 5 di 54

Le Manifestazioni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
PRIVACY                   NOTE LEGALI