Mercoledì, Settembre 02, 2015
   
Text Size

Motore di Ricerca

image image image image
San Marco d'Alunzio   A San Marco d’Alunzio, antichissimo paese della provincia di Messina, ventidue chiese, quattro musei, quattro biblioteche ed un tempio greco del IV secolo a.C. dedicato ad Ercole, riescono a suscitare un notevole interesse culturale e turistico. In questo antico paese che dall’alto dei suoi 548 metri domina la costa tirrenica da Cefalù a Capo d’Orlando e fino alle isole Eolie, le pietre di marmo rosso San Marco, ci raccontano la storia delle genti e delle civiltà che si sono succedute. 
Chiesa San Salvatore La Chiesa di S. Salvatore fu costruita tra il XVII ed il XVIII secolo. Adiacente al Monastero Benedettino della Badia Grande (fondato dalla regina Margherita di Navarra e dipendente dall’Abazia di Santa Maria di Maniace), è uno dei monumenti più belli del centro aluntino. E’ monumentale e ben conservato il frontale del 1713 che si articola in una ricca composizione in marmo locale: due colonne rotonde e due tortili poggianti su piedistalli arricchiti di stemmi gentilizi e sormontate da capitelli compositi,
Il Tempio di Ercole   Edificato nel IV secolo a.C., doveva essere un tempio in antis, formato dalla cella le cui pareti laterali si prolungavano in avanti a formare il pronao: i muri laterali terminavano in due ante tra le quali si innalzavano due colonne. Nel XVII secolo, la cella viene adottata a Chiesa Madre e dedicata all'Evangelista San Marco. Nella facciata aggiunta successivamente, il portale ha motivi e decorazioni barocche. Oggi esiste la sola cella, zona sacra riservata ai sacerdoti. E' una costruzione in conci di pietra tufacea.
Il Castello Edificato nel 1061 da Roberto il Guiscardo divenne il centro del nucleo medioevale, che si veniva a costituire nel corso della dominazione Normanna, infatti fu centro amministrativo e di governo. Nel XII secolo, divenne prigione di stato, in cui furono rinchiusi tra gli altri il Vescovo di Agrigento, Gentile ed altri cospiratori contro il cancelliere Etienne de Perche. Nel 1090 divenne sede del governo comitale e nel 1115 municipio.

avviso

RELATIVO AL BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA ai sensi dell'art. 53, comma 2, letto a) in combinato disposto con l'art. 83 del D.Lgs 163/06 e s.m.i. per l'appalto dei lavori di "Spostamento della recinzione e ristrutturazione dell'esistente campo sportivo sito in località Badia Grande.
"CIG 6301186F2B - CUP F86H08000130004


scarica avviso




   

Avviso

altNella consapevolezza dell’importanza dell´accoglienza nel determinare la soddisfazione turistica del visitatore per far sì che ciò diventi un vero "valore aggiunto" della destinazione, già ricca di un   immenso patrimonio  storico, artistico ed architettonico 

                            Il Comune di S.Marco d'Alunzio
promuove 

il concorso " Accogli e accompagna anche tu lungo il Kilometro della cultura",
coinvolgendo, attraverso forme di partecipazione attiva, i cittadini aluntini

Puoi scaricare              
                   
alt Regolamento 

altscheda di partecipazione  

   

AVVISO

Locazione struttura in località Vegna del Comune di Santo Stefano di Camastra
                    


Scarica bando capitolato e allegato


   

S.Marco d'Alunzio in onda su TV2000


COMUNICATO
alt
Giorno 2 giugno alle ore 14.15 e in replica alle ore 19.30, andrà in onda il collegamento con il Comune di S.Marco d’Alunzio, nell’ambito della trasmissione “AnimalieAnimali.it”, Quando l’ambiente chiama” su Tv2000, il nuovo programma di Licia Colò dedicato alla vita del Pianeta e dei suoi abitanti.
Tv2000 è visibile sul digitale terrestre canale 28, sul satellite al canale 140 SKY, sulla piattaforma satellitare tivùsat al canale 18 e in streaming su www.tv2000.it.




   

San Marco d’Alunzio. Telecamere accese per “Abbraccialo per me” di Sindoni

Vittorio SindoniGiovedì 28 maggio 2015, a San Marco d’Alunzio sono state girate delle scene del film di Vittorio Sindoni “Abbraccialo per me”. Era presente il giovane attore Moisè Curia, visto nella famosa serie televisiva Braccialetti rossi.  

Leggi tutto: San Marco d’Alunzio. Telecamere accese per “Abbraccialo per me” di Sindoni

   

UN THINK TANK A SAN MARCO D’ALUNZIO E IL PRIMO INCONTRO SULLA FAMIGLIA: SABATO 30 MAGGIO IL CONVEGNO “L’ALBERO ED I FRUTTI”.

Sabato 30 maggio alle ore 16,30 presso il Palazzo Congressi ed Eventi Margherita di Navarra si terrà il convegno “L’albero ed i frutti. Riflessioni sulla famiglia nel contesto politico, giuridico e sociale” organizzato dal Comune di San Marco d’Alunzio.
L’evento si inserisce all’interno dei lavori del Think Tank del Comune di San Marco, luogo del confronto culturale e delle politiche pubbliche in Sicilia. Il think tank, “serbatoio di pensiero”, è uno spazio di riflessione, un luogo in cui poter avviare un’analisi attenta dei temi sociali che punti ad accogliere e discutere idee e opinioni per avanzare concrete proposte nei molteplici settori delle politiche pubbliche in Sicilia.
Oggetto del convegno di sabato prossimo saranno delle riflessioni sulla famiglia nel contesto socio-politico e giuridico attuale. In particolare, la tavola rotonda, moderata dalla giornalista di Repubblica Adriana Falsone, è incentrata sul Testo Unico sui Conviventi, presentato al Parlamento nei mesi scorsi. Proposto dal Comitato “Si alla famiglia” ha visto come primo firmatario alla Camera dei deputati l’Onorevole Alessandro Pagano che interverrà, come da programma, trattando la sua relazione sul Testo Unico.

Leggi tutto: UN THINK TANK A SAN MARCO D’ALUNZIO E IL PRIMO INCONTRO SULLA FAMIGLIA: SABATO 30 MAGGIO IL CONVEGNO “L’ALBERO ED I FRUTTI”.

   

Pagina 1 di 34

Le Manifestazioni

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
PRIVACY                   NOTE LEGALI